Rosario Altadonna, noto liutaio di strumenti popolari siciliani, si esibirà giorno 17 dicembre, in occasione del concerto presso la chiesa di Bisconte.

FacebookCondividi

Da anni impegnato nella ricerca, studio e riproposizioni di strumenti e repertori tradizionali. Virtuoso suonatore di friscaletto e zampogna a paro, Rosario negli anni, a stretto contatto con gli ultimi costruttori della tradizione, oggi è riconosciuto tra i più preparati e dotati costruttori di questi strumenti legato visceralmente a quello che per lui è un lavoro-passione. A dar merito alla sua instancabile e ostinata dedizione verso la costruzione degli strumenti agropastorali della sua amata Sicilia, nel 2012 viene Premio Targa IOVinsignito del titolo di “Padre del Folklore” con sottotitolo “il sapere delle mani” dalla FITP federazione italiana tradizioni popolari, nello stesso anno viene riconosciuto dallo Jov ente internazionale del mondo della musica folk “miglior suonatore di strumento popolare” grazie ad una grandissima e virtuosa esecuzione al friscaletto. Importanti e gratificanti le sue tante apparizioni televisive su reti nazionali e private con esibizioni anche degne di nota per la genialità e simpatia realizzando un friscaletto perfettamente intonato con una semplice carota dando dimostrazione di grande estro nella costruzione di flauti e esecuzione, partecipando e ottenendo grandi consensi dai giudici del noto talent “Italia’s got talent”. Gli studi e le collaborazioni instaurate con studiosi etnomusicologi rafforzano in Rosario anche le conoscenze scientifiche che lo portano nel 2008 alla pubblicazione del libro “U friscalettu, flauto di canna diritto a bocca zeppata del popolo siciloano” opera cofinanziata dalla Regione Siciliana depositata alla Biblioteca regionale e riconosciuta dagli esperti di grande spessore culturale. Numerose anche le pubblicazioni scientifiche sul mensile “Il folklore d’Italia” edito dalla FITP dedicate agli strumenti musicali siciliani.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi